Come emigrare in Argentina – Come e quando sollecitare un permesso di lavoro

Come e quando fare domanda per un permesso di lavoro

Se si viene in Argentina con l’intenzione di svolgere un’attività lavorativa si avra’ bisogno di un visto che viene rilasciato dalla Direzione Nazionale delle Migrazioni e gestito dalla società o impresa che vi assume. L’approvazione ha un costo di circa 100 euro.

Se siete uno straniero che e’ stato assunto da una società in Argentina, è necessario avere la residenza legale e  un visto di lavoro, la residenza può essere temporanea, transitoria o permanente. Se avete in mente di creare un’attività commerciale o industriale all’interno del paese, la residenza è temporanea o permanente, mentre se sei un amministratore di una società non ci sono restrizioni a parte il fatto che si deve avere residenza legale nel paese. Il contratto firmato con il vostro datore di lavoro deve essere d’accordo alla legislazione argentina vigente.

Annunci